bando-2018-img

Ecco il Bando integrale della 6° ed. (2018) della Borsa di studio “Bachisio Floris”

Borsa di studio “Bachisio Floris”

Il Liceo ginnasio statale “Giorgio Asproni” di Nuoro, su iniziativa della famiglia Floris-Pedaccini, con il patrocinio ed il contributo economico del “Banco di Sardegna”,

 BANDISCE

 per studenti iscritti al Liceo ginnasio “Giorgio Asproni” di Nuoro, la sesta edizione del concorso “Borsa di studio ‘Bachisio Floris’”, con lo scopo di promuovere la conoscenza dei romanzi di Bachisio Floris – Nùoro forever e Tre ore –, e, più in generale, di sollecitare nei giovani allievi dell’Istituto una maggiore consapevolezza della realtà nuorese degli anni ’50 e ’60, che costituisce lo sfondo culturale, affettivo, socio-ambientale dei romanzi del bancario nuorese.

Le modalità di partecipazione al concorso sono regolate dalla seguente disciplina:

 

1. Il concorso “Borsa di studio ‘Bachisio Floris’ è riservato a tutti gli studenti del Liceo ginnasio statale “Giorgio Asproni” di Nuoro, che possono parteciparvi individualmente o per gruppi costituiti da non più di 6 studenti.

 

2. Possono partecipare al concorso tutti gli allievi dell’Istituto, senza alcun limite di accoglimento delle domande di ammissione, fatto salvo il rispetto dei termini di presentazione (per i quali si veda, infra, l’art. 4).

 

3. Gli allievi concorrenti dovranno presentare degli elaborati che siano ispirati alla seguente traccia:

 

Vi suggeriamo di ricostruire dai libri di Bachisio Floris Nùoro Forever e Tre Ore un quadro, se pur limitato alla sua esperienza, della scuola di allora, nella quale si riflettevano la Nuoro e la società del tempo: atmosfere, motivazioni, comportamenti di famiglie, alunni e professori, evidenziati citando episodi e personaggi. Quella Nuoro, quella società andranno poi  confrontate con quelle che emergono dalla scuola attuale, che potete descrivere  basandovi sulle conoscenze personali,  sulle notizie apprese da giornali, TV e social network, cercando di approfondire le cause delle differenze di motivazioni nei comportamenti di famiglie, alunni e professori. Qual era la Nùoro, ma anche la Sardegna di Bachisio Floris, quali sono la Nùoro e la Sardegna che voi vivete in un panorama sociale e politico obiettivamente del tutto cambiato? Trovate analogie o mutamenti radicali? Quali?

 

Il testo potrà essere corredato con documenti di vario tipo o provenienza, fotografie, citazioni da testi consultati o altro.

 

4. La domanda di partecipazione, compilata secondo il modello allegato al presente Bando (allegati 1 o 2) deve essere rimessa all’Ufficio protocollo dell’Istituto entro e non oltre le ore 13 del 14 aprile 2018.

5. La presentazione di domande in tempi successivi al termine costituirà motivo di non ammissione al Concorso.

6. In caso di presentazione tardiva o irregolare della domanda agli studenti sarà data comunicazione scritta di non ammissione, con indicazione dei profili che hanno determinato l’inammissibilità.

7. L’elenco dei soli ammessi alla partecipazione al concorso sarà reso noto entro e non oltre le ore 14 del 17 aprile 2018 mediante pubblicazione on line sul sito del Liceo ginnasio “Giorgio Asproni” di Nuoro (www.liceoginnasioasproni.it).

 

8. La competenza relativa alla declaratoria di ammissibilità (o non ammissibilità) delle domande di partecipazione appartiene al Dirigente Scolastico, che opera nel rispetto del presente Bando.

 

9. Gli elaborati in concorso dovranno essere depositati presso l’Ufficio alunni del Liceo “Asproni” entro le ore 14 del 3 maggio 2018 all’interno di un plico sigillato. Il mancato rispetto dei termini o delle modalità di presentazione costituisce motivo di esclusione dal concorso.

 

10. All’interno del plico sigillato dovranno essere posti gli elaborati, ed i documenti a corredo,  – privi di alcuna sigla o segno di riconoscimento –, unitamente ad una busta chiusa recante il nominativo dello studente (o i nominativi degli studenti) in concorso.

 

11. All’atto dell’apertura dei plichi su ogni busta chiusa sarà apposto un codice cosicché la Commissione possa operare nel rispetto dell’anonimato. Al termine delle operazioni di revisione e valutazione saranno aperte le buste recanti i nominativi.

 

12. La Commissione onoraria del concorso, che comunica idee, riflessione e suggerimenti sui temi della Borsa è composta dal dott. Giovanni Floris, dall’avv. Antonello Arru, Presidente del Banco di Sardegna, dal Gen. Luciano Carta, Capo di Stato Maggiore della Guardia di Finanza, dal dott. Antonello Soro, Presidente del “Garante per la protezione dei dati personali”, dal dott. Giacomo Mameli, giornalista e scrittore, dalla prof.ssa Anna Maria Colomo, dal dott. Virgilio Colomo, dalla prof.ssa Angela Floris, dal prof. Giovanni Agostino Floris, dal dott. Pietro Floris,dal dott. Carlo Floris, dalla dott.ssa Veronica Floris, dal dott. Virgilio Floris, dal prof. Antonio Francesco Fadda, Dirigente scolastico del Liceo ginnasio “Asproni”.

 

13. La Commissione esaminatrice del concorso, che decide il tema della Borsa, lancia il bando, revisiona gli elaborati e stabilisce i vincitori, è composta dal prof. Antonio Francesco Fadda, Dirigente scolastico del Liceo ginnasio “Asproni” e da due docenti o esperti da lui nominati, dalla prof.ssa Pergentina Pedaccini Floris, dal dott. Giovanni Floris, dalla dott.ssa Daniela Floris, dal dott. Giacomo Mameli, giornalista e scrittore, dall’avv. Antonello Arru.

 

14. La prof.ssa Pergentina Pedaccini Floris è Presidente della Commissione; in caso di impedimento le sue funzioni sono rivestite dal prof. Antonio Francesco Fadda.

 

15. La Commissione esaminatrice è convocata dal suo Presidente con un preavviso – per la prima convocazione – di almeno 5 giorni; la convocazione è disposta in forma scritta, ed essa può essere trasmessa via mail o per posta (in questo caso con un tempestivo avviso telefonico). La Commissione esaminatrice si riunisce per ogni necessità di condivisione e di delibera collegiale, ma, principalmente per l’esame e la valutazione degli elaborati in concorso. Le sedute della Commissione sono valide se risultano presenti ai lavori almeno 5 membri. Durante la seduta di insediamento, la Commissione definisce i criteri per la valutazione degli elaborati e dà atto a verbale delle proprie determinazioni, stabilisce il calendario delle sedute di lavoro, si accorda sulle modalità di convocazione dei componenti.

 

16. I criteri di valutazione adottati dalla Commissione esaminatrice, il giudizio su ciascun elaborato e le determinazioni finali, relative alla individuazione dei vincitori, sono insindacabili.

 

17. Tutti i partecipanti al concorso “Borsa di studio ‘Bachisio Floris’”, il giorno della premiazione, riceveranno un attestato di partecipazione.

 

18. La cerimonia di premiazione avrà luogo nel mese di maggio 2018, in una data da definire.

 

In occasione della cerimonia, saranno resi noti i nominativi dei vincitori.

 

Gli elaborati vincitori saranno esposti nei locali scolastici e proposti alla condivisione con la comunità scolastica e cittadina.

 

19. Ai primi classificati saranno assegnati i seguenti premi:

  •   1.000,00 euro – primo premio
  •    800,00 euro – secondo premio
  •    700,00 euro – terzo premio
  •    600,00 euro – quarto premio
  •    400,00 euro – quinto premio

 

Nel caso in cui risulti vincitore un elaborato presentato da un gruppo costituito da più allievi, l’importo sarà suddiviso in parti uguali tra tutti i componenti del gruppo.

 

20. Il presente bando, trasmesso a tutte le classi in forma cartacea, è pubblicato agli Albi dell’Istituto, on line sul sito del Liceo ginnasio “Giorgio Asproni” di Nuoro – www.liceoginnasioasproni.it, tanto sull’home page quanto nell’area riservata agli studenti – . Sul sito del Liceo saranno altresì pubblicati i nomi degli alunni che parteciperanno al Concorso e di coloro che saranno premiati.

 

 

Nuoro, 6 febbraio 2018

 

            il Dirigente Scolastico

                         prof. Antonio F. Fadda


Bando integrale in .pdf >>>

Allegato 1 del bando >>>

Allegato 2 del bando >>>

Categorie: Notizie